MyUnitn
  • Livello: Laurea di primo livello
  • Classe del corso: L-8 - Classe delle lauree in Ingegneria dell’informazione
  • Lingua in cui si tiene il corso: Italiano
  • Modalità di accesso: accesso a numero programmato, con superamento di una prova di ammissione
  • Posti disponibili per l'a.a. 2017-18: 60
  • Sede: Dipartimento di Ingegneria e Scienza dell'Informazione, via Sommarive 5, 38123 Povo (TN).

Obiettivi formativi

Gli obiettivi formativi vengono raggiunti attraverso un'offerta didattica che permette allo studente di acquisire e di integrare in modo armonico e bilanciato le diverse conoscenze richieste.

A tale scopo l'offerta didattica è articolata in:

  • una formazione di base in cui vengono trattati sia gli aspetti metodologici-operativi della matematica, sia le conoscenze fondamentali e gli aspetti metodologici delle scienze di base di interesse per le tecnologie dell'informazione;
  • una formazione ingegneristica a largo spettro nell'area dell'ingegneria dell'Informazione, in cui vengono acquisiti i contenuti fondamentali delle discipline che qualificano l'area dell'informazione (informatica, elettronica e telecomunicazioni) e la conoscenza delle relative metodologie;
  • una formazione specifica sui supporti informativi e informatici per la progettazione, la gestione e il miglioramento dei processi aziendali, al fine di garantire la padronanza delle principali tecnologie informatiche e telematiche abilitanti;
  • una specifica conoscenza dei principali aspetti di economia, di organizzazione e di gestione d'impresa, al fine di acquisire gli strumenti essenziali per comprendere i principali concetti economici, le differenti strutture organizzative delle imprese, la natura e gli scopi delle più importanti funzioni aziendali e le tecniche di valutazione delle performance dell'impresa;
  • una preparazione professionalizzante orientata all'inserimento nel mondo del lavoro e ad agevolare le scelte professionali, conseguita anche mediante stage formativi e tirocini in azienda o attività di laboratorio progettuale con forti contenuti di informatica.

Profili Professionali

L’obiettivo specifico del Corso di Laurea in Ingegneria dell’Informazione e Organizzazione di Impresa è quello di formare figure professionali in grado di coprire ruoli tecnici e tecnico-organizzativi in contesti che richiedano competenze distintive nel saper affrontare problemi tecnico-organizzativi applicando efficacemente le moderne tecnologie dell'informazione.  Queste situazioni si presentano nella gestione dei flussi informativi associati ai processi aziendali, con particolare attenzione alle situazioni in cui è necessario ottimizzare l’uso delle risorse fisiche, umane ed economiche, assicurare la qualità e la sicurezza dei prodotti e delle attività, analizzare le problematiche connesse all’impatto e ai vincoli ambientali, esaminare l’opportunità di adottare nuove tecnologie valutandone l’impatto sulle variabili organizzative e competitive.

Con riferimento agli sbocchi professionali classificati dall’ISTAT - in ogni caso non esaustive, sia per l'emergere di nuove professioni, sia perché la formazione ad ampio spettro dei laureati in questo Corso di Studio consente un loro utile impiego in molte funzioni aziendali, nella libera professione, nella pubblica amministrazione e negli enti di ricerca - le professioni del seguente elenco possono essere intraprese con successo da un laureato In Ingegneria dell’Informazione e dell’Organizzazione d’Impresa:

  1. Analisti e progettisti di software (2.1.1.4.1) 
  2. Analisti di sistema (2.1.1.4.2) 
  3. Analisti e progettisti di applicazioni web (2.1.1.4.3)  
  4. Specialisti della gestione nella Pubblica Amministrazione (2.5.1.1.1)  
  5. Specialisti della gestione e del controllo nelle imprese private (2.5.1.2.0)  

Con riferimento alle competenze associate alla funzione, consente l’ammissione all’esame di stato per l’abilitazione alla professione di Ingegnere dell’informazione Junior.

Aggiornato il
10 Agosto 2017