Requisiti di Ammissione e Immatricolazione 2016/17

Sono ammessi al Corso di Laurea Magistrale in Informatica gli studenti in possesso di un titolo di Laurea di Primo Livello o altro titolo di studio conseguito all'estero riconosciuto idoneo, il cui curriculum degli studi includa, come requisito minimo, conoscenze e competenze informatiche di base su programmazione, algoritmi, gestione dei dati e sistemi (hardware, operativi, di rete, etc.); nonché conoscenze teoriche nel campo dell'analisi e della matematica discreta. Conoscenze avanzate nel campo delle architetture, dei sistemi operativi, degli algoritmi, delle reti, della teoria dei linguaggi, nei sistemi web possono essere fondamentali a seconda del percorso scelto nella Laurea Magistrale.

Per essere ammesso al Corso di laurea Magistrale il candidato deve essere in grado di utilizzare fluentemente in forma scritta e orale la lingua inglese, con riferimento anche ai lessici disciplinari.

Per verificare di essere in possesso dei requisiti per l'ammissione è necessario completare la procedura online - attiva dall'8 giugno al 25 novembre 2016.

L'esito sarà comunicato via mail.

Esito Positivo
Puoi procedere con l'immatricolazione.

Esito Negativo
Puoi iscriverti ai corsi singoli per acquisire i crediti necessari per l'immatricolazione.
Una volta in possesso di tutti i requisiti curriculari, dovrai avvisare l'ufficio offerta formativa e gestione studenti e potrai successivamente procedere con l'immatricolazione.

Le scadenze relative all’immatricolazione sono le seguenti:

31 ottobre 2016 per gli studenti in possesso del titolo di laurea e dei requisiti curriculari per l’accesso alla laurea magistrale entro tale data;
31 dicembre 2016 per gli studenti non ancora in possesso del titolo di laurea e/o dei requisiti curriculari di accesso alla laurea magistrale entro il 31 ottobre.

Prerequisiti

Sono di seguito specificate le linee guida che verrano osservate al fine di determinare i requisiti minimi per l'accesso al Corso di Laurea Magistrale in Informatica:

  • Laurea in Informatica (classe “26 – Scienze e Tecnologie Informatiche”) e Laurea in Informatica (classe “L-31 – Scienze e Tecnologie Informatiche”), rilasciate dall'Università di Trento. Gli studenti in possesso di uno di questi titoli sono automaticamente ammessi alla Laurea Magistrale in Informatica.
  • Lauree passanti: si definiscono lauree passanti i Corsi di Laurea appartenenti alle classi: “L-31 – Scienze e Tecnologie Informatiche”, “26 – Scienze e Tecnologie Informatiche”, “L-8 – Ingegneria dell'Informazione”, “9 – Ingegneria dell'Informazione” che rispettano specifici requisiti per quanto riguarda i contenuti. Annualmente, la struttura didattica competente pubblicherà un elenco di Corsi di Laurea che rispettano tali requisiti. La valutazione dei Corsi di Laurea potrà avvenire in base alla corrispondenza di tali Corsi di Laurea con curriculum definiti a livello nazionale, come ad esempio i corsi di laurea che sono in possesso di “bollino GRIN” (GRIN – GRuppo INformatica). Studenti in possesso di un titolo di laurea passante sono ritenuti in possesso di adeguata preparazione individuale e sono automaticamente ammessi alla Laurea Magistrale in Informatica.
  • Lauree di primo livello dell'Università di Trento “affini” alla Laurea in Informatica, il cui piano di studi individuale contiene almeno 60 cfu nei settori INF/01 e ING-INF/05, concordati fra la struttura didattica che ha emesso la laurea di primo livello e la struttura didattica competente per la Laurea Magistrale in Informatica. Gli studenti in possesso di uno di questi titoli sono automaticamente ammessi alla Laurea Magistrale in Informatica. Annualmente, la struttura didattica competente pubblicherà un elenco di Corsi di Laurea che sono stati concordati con la struttura didattica competente.

​Ammissione candidati con titolo estero

Iscrizione studenti stranieri o con titolo di studio conseguito all’estero.

Aggiornato il 
27 Aprile 2017