MyUnitn

Corso di laurea interateneo con la Libera Università di Bolzano; sede: Bolzano e Trento
Corso di laurea a numero programmato

L’istituzione del nuovo corso di laurea magistrale interateneo in Ingegneria energetica (Energy Engineering), proposto dall’Università degli Studi di Trento e dalla Libera Università di Bolzano, nasce dalla progressiva diffusione delle tecnologie connesse con la generazione distribuita e la gestione ottimale dell’energia, e dalla conseguente crescente richiesta di ingegneri in grado di sviluppare e proporre soluzioni tecnologiche efficaci e innovative per affrontare le problematiche relative al progressivo esaurimento delle fonti fossili non rinnovabili e agli impatti prodotti sull’ambiente dagli impieghi dell’energia. Il corso di studio pone particolare attenzione ai temi dell’efficienza energetica negli edifici e in ambito produttivo, nonché alla produzione da fonti rinnovabili con impianti di taglia medio-piccola, che hanno un ridotto impatto ambientale e sono a servizio di utenze collocate in prossimità degli stessi.

Il corso di laurea magistrale in Ingegneria energetica è orientato alla preparazione di una figura professionale capace di affrontare problemi complessi e avanzati dell’ingegneria energetica o che richiedono un approccio interdisciplinare.

Il corso di studio mira a un approfondimento delle conoscenze principalmente nei seguenti settori:

  • la progettazione avanzata
  • la pianificazione e programmazione
  • la gestione di sistemi di produzione energetica distribuita, inclusa la cogenerazione
  • le produzioni da fonti rinnovabili, incluse le reti di distribuzione.