MyUnitn

Programma Erasmus+

Gli studenti regolarmente iscritti ai corsi del Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica possono svolgere periodi di studio all'estero presso Atenei partner in tutto il mondo, la maggior parte dei quali in grado di offrire corsi in lingua inglese.

  • Programme Countries in paesi europei
  • Partner Countries - International Credit Mobility in paesi extra-europei

Frequentando i corsi e sostenendo gli esami si possono acquisire crediti formativi che andranno a far parte del curriculum studiorum. I crediti possono essere acquisiti svolgendo attività di studio a tempo pieno, attività di ricerca finalizzata alla preparazione della tesi di laurea e tirocini.

Informazioni dettagliate su requisiti e destinazioni sul sito della Mobilità Internazionale d'Ateneo alla pagina Erasmus +

 

Accordi Bilaterali

Gli studenti del Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica hanno la possibilità di frequentare corsi e sostenere esami (con relativo riconoscimento dei crediti) oppure preparare interamente o in parte la tesi di laurea presso le università partner tramite gli accordi bilaterali siglati dal Dipartimento con altri atenei stranieri.

I soggiorni, di durata variabile, sono coperti da borse di studio assegnate dall'Università di Trento.

Ogni anno vengono diffusi i bandi relativi all'attribuzione delle borse di studio sul sito della Mobilità Internazionale d'Ateneo alla pagina Accordi Bilaterali

 

Programma GE4

Nell'ambito degli accordi GE4 gli studenti immatricolati presso l'Università degli studi di Trento possono accedere a un finanziamento per un periodo di studio all’estero presso le università partner. Informazioni dettagliate sul sito della Mobilità Internazionale d'Ateneo alla pagina Reti

 

Ricerca tesi all'estero

Per ricerca tesi/prova finale all’estero: informazioni dettagliate su requisiti e destinazioni sul sito della Mobilità Internazionale d'Ateneo alla pagina Ricerca tesi all'estero

 

Presentazione dei programmi di mobilità internazionale

 

Ulteriori opportunità all'estero

Aggiornato il
30 Marzo 2018