La laurea in Servizio Sociale si articola in tre anni di studio in cui si affrontano insegnamenti che spaziano dall’ambito della Sociologia a quello della Psicologia, delle Politiche Sociali e l’Organizzazione dei servizi al Diritto e fornisce le metodologie per analizzare, comprendere e cercare di risolvere i problemi sociali.

Il corso offerto dall’Università di Trento ha alcuni punti di forza peculiari:

  • ha una forte connessione con la professione dell’assistente sociale, grazie alla presenza di diversi docenti che possiedono sia un’esperienza professionale nel campo sia la competenza accademica.
  • Dà ampio spazio agli insegnamenti specifici di servizio sociale, dai fondamenti etici della professione e le teorie del servizio sociale, fino ai metodi e alle tecniche del servizio sociale, sviluppati con una particolare attenzione all’analisi e valutazione dei bisogni, la progettazione degli interventi, la partecipazione, lo sviluppo di comunità e alla capacità critica e riflessiva.
  • Dedica molta attenzione al tirocinio professionale seguendo gli studenti e le studentesse sia con supervisori aziendali che un’équipe di tutor accademici, professionisti del Servizio Sociale impegnati a tempo pieno nel seguire gli studenti per la rielaborazione di ciò che imparano in aula e ciò che sperimentano nella pratica.
  • Coinvolge nelle attività di insegnamento, con testimonianze dirette, sia le persone che si sono rivolte ai servizi sociali sia i professionisti che in essi lavorano.
  • È collegato con le attività di ricerca del Dipartimento, i convegni e le iniziative della Società Italiana di Servizio Sociale (SOCISS), di altre associazioni e degli organismi internazionali del settore.

Primo anno

Insegnamenti obbligatori

Insegnamento Crediti (CFU)

Individui, famiglie e società

Il corso si propone di fornire agli studenti gli strumenti concettuali e analitici per comprendere i principali fenomeni e istituzioni sociali evidenziando la complessa natura del rapporto tra individui, gruppi sociali e istituzioni attraverso opportuni schemi interpretativi

6

Principi, deontologia e etica del servizio sociale

Il corso si propone di fornire conoscenze relative ai principi etici e deontologici del servizio sociale come strumenti di guida per l’azione per permettere di valutare il fondamento etico e deontologico delle diverse scelte professionali in relazioni ai principi fondativi della professione

6

Teorie e approcci al servizio sociale

Il corso ha lo scopo di fornire le conoscenze teoriche relative ai principali approcci teorici e metodologici del servizio sociale e di promuovere e incentivare una formazione di base pluralistica e flessibile per l’esercizio della professione

8

Relazioni interpersonali e comunicazione sociale

Il corso fornisce strumenti e competenze per gestire le relazioni comunicative con gli individui e i gruppi sociali di riferimento permettendo un uso corretto delle tecniche comunicative e di relazione interpersonale basate sulla comprensione, l’ascolto attivo, l’uso corretto del linguaggio e la negoziazione

8

Diritto e amministrazione per il servizio sociale

Il corso si propone di fornire le conoscenze dell’inquadramento giuridico pubblico e amministrativo e gli strumenti di lettura delle principali normative che impattano sul lavoro di servizio sociale

6

Tirocinio osservativo

Il tirocinio osservativo si propone di introdurre gli studenti nel mondo dei servizi sociali offrendo la possibilità di conoscere e interagire con il sistema degli attori e dei servizi entro il quale si svolgono i processi di aiuto e di sviluppare capacità di analisi e osservazione autonome. Il tirocinio viene normato da apposito Regolamento

4

Diversità e relazioni interculturali

Il corso si propone di fornire chiavi di analisi e comprensione e strumenti di lavoro per operare all’interno di una società culturalmente e etnicamente plurale permettendo la comprensione dei fattori culturali che caratterizzano l’interazione sociale con gruppi e individui appartenenti a culture diverse

6

Politiche del welfare sociale

Il corso offre gli strumenti concettuali e analitici per comprendere la configurazione delle politiche sociali e il complesso rapporto esistente tra di esse e il concreto lavoro degli assistenti sociali nei diversi comparti di attività

8

Competenze linguistiche - Inglese B1

Il corso si propone di sviluppare le capacità ricettive della competenza linguistica, in particolare la capacità di leggere e comprendere dei testi, e di interagire in una conversazione e produrre un testo

4

 

Secondo anno

Insegnamenti obbligatori

Insegnamento Crediti (CFU)

Comportamento umano in contesti sociali

Il corso si propone di offrire le basi concettuali e gli strumenti di analisi e comprensione dei fenomeni di categorizzazione sociale e di influenza e interazione tra individui e gruppi sociali con particolare attenzione all’analisi dei processi di identificazione sociale, socializzazione, esclusione e stigma sociali

8

Metodi di valutazione e progettazione per gli interventi di servizio sociale

Il corso offre le conoscenze e gli strumenti per valutare e progettare interventi di servizio sociale sia in relazione a singoli individui che a famiglie e gruppi sociali specifici attraverso un approccio multidisciplinare e critico riflessivo

8

Diritto penale e dell’esecuzione della pena

Il corso si propone di far acquisire una conoscenza generale del sistema penale ed un’adeguata consapevolezza delle principali problematiche penalistiche connesse alla professione dell’assistente sociale, mediante un’analisi critica del sistema normativo

9

Servizio sociale di comunità

Il corso fornisce conoscenze e strumenti per supportare e orientare il lavoro di servizio sociale di comunità e per promuovere la partecipazione come parte integrante del processo di aiuto e di inclusione sociale sviluppando le capacità di analisi, interazione e negoziazione tra i diversi interlocutori comunitari dei servizi.

6

Modelli di organizzazione per il servizio sociale

Il corso si propone di fornire gli strumenti per l’analisi organizzativa con particolare riguardo per le organizzazioni di servizio sociale, pubbliche, private e di terzo settore

6

Medicina del servizio sociale

Il corso di propone di descrivere e riconoscere i principali processi e fattori che sostengono la salute e concorrono a generare le forme di patologia che impattano maggiormente con il lavoro di servizio sociale

6

Rischi, politiche e diritti

Il corso intende offrire conoscenze e strumenti per l’analisi e la comprensione del modo in cui si definiscono i diritti sociali e sono riconosciuti attraverso le politiche pubbliche sui diversi livelli di governo

6

Primo tirocinio

Il primo tirocinio ha come obiettivo l’apprendimento di conoscenze e strumenti all’interno dei servizi con la guida di un supervisore e relativi al lavoro con i singoli individui. Il tirocinio viene normato da apposito Regolamento

10

Competenze informatiche

Il corso si propone di fornire agli studenti le competenze utili per trattare proficuamente informazioni in formato digitale

2

 

Terzo anno

Insegnamenti obbligatori

Insegnamento Crediti (CFU)

Laboratorio di pratica riflessiva

Il corso si propone di fornire agli studenti strumenti per operare in forma critico riflessiva rispetto a singoli interventi sia individuali che di gruppo sviluppando le competenze di rielaborazione dei problemi e di riformulazione continua delle ipotesi di interventi

6

Psicologia delle età della vita

Il corso si propone di presentare i principali modelli interpretativi dello sviluppo umano utilizzando la prospettiva del ciclo di vita, dalla nascita all’età senile in modo da permettere una comprensione adeguata di fattori psicologici che influenzano le diverse età della vita e i bisogni ad esse correlati

8

Progettazione di interventi per il territorio

Il corso intende offrire conoscenze e strumenti per l’analisi e la progettazione economica di interventi complessi di servizio sociale a livello territoriale

6

Servizio sociale in pratica

Il corso si propone di fornire conoscenze e strumenti di lavoro per operare nei diversi ambiti di intervento del servizio sociale attraverso l’esercizio del lavoro istituzionale, associativo e in forma di libera professione e l’uso appropriato degli strumenti di lavoro e analisi e intervento in relazione al contesto di riferimento

6

Diritto di famiglia

Il corso si propone di offrire strumenti conoscitivi ed operativi sugli istituti del diritto di famiglia e delle persone, in particolare dei minorenni e sul funzionamento degli organi giurisdizionali competenti e del rapporto tra gli stessi e il lavoro di servizio sociale

6

Devianza e controllo sociale

Il corso si propone di favorire l’ acquisizione di una adeguata conoscenza teorica e intervento nei confronti dei fenomeni di devianza sociale, con sviluppo di strumenti di lavoro relativi alla prevenzione e alla riabilitazione dai processi di criminalizzazione, vittimizzazione e controllo sociale

8

Secondo tirocinio

Il secondo tirocinio ha come obiettivo l’apprendimento di conoscenze e strumenti all’interno dei servizi (con la guida di un supervisore) relativi al lavoro con i gruppi sociali sia nella prospettiva della prevenzione che della promozione di interventi di aiuto e inclusione sociale incentivando lo sviluppo di autonomia di giudizio, capacità di apprendimento e rielaborazione e consapevolezza di ruolo . Il tirocinio viene normato da apposito Regolamento

10

Materie a scelta

Le materie a scelta hanno lo scopo di completare la formazione con attività formative a scelta che vengano incontro agli interessi degli studenti (insegnamenti o altre attività formative quali seminari di credito, laboratori, eccetera)

12

Prova finale

La prova finale della laurea prevede la stesura di un elaborato su un tema approvato dal Supervisore. Le modalità di svolgimento della prova finale e di conseguimento del titolo sono disciplinate in un apposito Regolamento

3
Aggiornato il
7 Luglio 2022