Il corso di laurea in Filosofia è un programma di tre anni che mira a fornire una solida formazione filosofica per preparare gli studenti e le studentesse ai corsi di laurea magistrale in filosofia e di discipline affini e per garantire loro gli strumenti concettuali e le conoscenze necessarie per affrontare, in fasi successive della formazione o nella professione, ambiti non strettamente filosofici.

Il corso forma persone con le conoscenze teoriche (di contenuti, metodi e strumenti) delle discipline previste e con la capacità di applicarle sia a problematiche di ordine strettamente filosofico sia a questioni più generali della vita e del mondo attuale che presentano implicazioni filosofiche.

Con la laurea in Filosofia gli studenti maturano un ampio bagaglio di conoscenze nei diversi settori della filosofia, ma acquisiscono anche spirito critico, una mentalità aperta e sono capaci di leggere la realtà in cui vivono e di interagire con essa in maniera dinamica, flessibile e creativa.

L’offerta formativa del corso permette di costruire diverse carriere tipo:

  • la carriera Logica, teoria del linguaggio e matematica esplora il territorio di confine tra le conoscenze di tipo matematico e quelle di tipo filosofico in particolare e umanistico in generale. Il piano di studio dedica ampio spazio all’indagine delle discipline filosofiche di carattere logico- linguistico;

  • la carriera Etica, politica e scienze delle religioni si concentra sui grandi nodi della riflessione teoretica, etico-politica e teologica, più con un approccio di tipo critico-ermeneutico che uno classico di tipo storico. Sono offerti insegnamenti di pensiero ebraico e islamico (oltre a quelli dell’area di storia del Cristianesimo) che conferiscono all’ambito religionistico un respiro ampio e una dimensione comparativa;

  • la carriera Storia della filosofia, scienze storiche e scienze umane approfondisce la il pensiero filosofico nella sua evoluzione storica, dalle sue prime attestazioni nell’antichità al dibattito novecentesco e contemporaneo. Tutti i grandi periodi della storia della filosofia occidentale (filosofia antica, medievale, rinascimentale, moderna, tardo-moderna e contemporanea) sono analizzati nei loro caratteri specifici e attraverso la lettura dei grandi classici del pensiero. Lo studio è integrato da altri corsi filosofici di primaria importanza (come Estetica) e da corsi che esaminano temi, metodi e statuto teorico di alcune scienze umane (psicologia, pedagogia, sociologia);

  • gli studenti possono scegliere un piano di studio libero individualizzato, che deve essere coerente con il Regolamento didattico del corso e approvato dal Coordinatore dell'Ambito didattico (ADIF)

Il percorso formativo si articola in lezioni, seminari, esercitazioni e lettorati.

La conoscenza di una lingua dell’Unione europea diversa dall’italiano è verificate all’ingresso e consolidata con un corso specifico.

Tirocini e stage completano il percorso e gli studenti sono coinvolti nelle iniziative del Dipartimento (lectures, seminari, giornate di studio, convegni internazionali).

Il corso di laurea in Filosofia garantisce un ampio ventaglio di scelte per un'esperienza di studio all'estero e annovera tra i suoi docenti il prof. Achille Varzi, studioso noto a livello internazionale per le sue ricerche in ambito logico.

Gli studenti e le studentesse della laurea triennale in Filosofia si raccontano

Un'ampia varietà di corsi, la possibilità di seguire un percorso "su misura", i programmi di scambio con l'estero in tutto il mondo, un ambiente accogliente, culturalmente e umanamente stimolante nel quale ci si può sentire protagonisti. Questi sono alcuni dei motivi per i quali gli studenti sono soddisfatti di avere scelto Filosofia a Trento.