Per iscriversi al corso è necessario avere un diploma di scuola secondaria o di altro titolo di studio conseguito all'estero riconosciuto idoneo.
Per iniziare regolarmente gli studi è inoltre necessaria una buona padronanza delle nozioni matematiche fondamentali che sono previste in tutti gli indirizzi della scuola secondaria di secondo grado.

Il corso è a numero programmato: i posti sono assegnati in base a una selezione riservata a cittadini e cittadine italiani e dei paesi dell’Unione Europea.

Alcuni posti sono riservati ai cittadini e alle cittadine non europei residenti fuori Italia, assegnati in base al Bando unico di Ateneo per l’accesso ai corsi di laurea in lingua italiana pubblicato normalmente ogni anno a dicembre.

Iscrizione anno accademico 2023/2024

Ammissioni e immatricolazioni al primo anno

Per essere ammessi al corso di laurea è necessario superare un test TOLC gestito dal CISIA (Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso).

Per i cittadini e le cittadine italiani, dei paesi dell’Unione Europea e le altre categorie indicate nei bandi di ammissione, sono programmate 2 sessioni di ammissione, a febbraio e ad aprile 2023. I bandi e le scadenze sono pubblicati alle pagine:

In caso rimanessero ancora posti disponibili, potranno essere messi a disposizione in una sessione di recupero: l’avviso sarà eventualmente pubblicato alla pagina Ammissione e immatricolazione ai corsi di laurea e laurea magistrale a ciclo unico.

Come prepararsi alle prove di ammissione

Sul sito del CISIA sono disponibili  le informazioni sui contenuti e la struttura del TOLC, materiali didattici e simulazioni per prepararsi al test: TOLC: esercitazioni e simulazioni

Passaggi di corso, trasferimenti e riconoscimento crediti

I candidati e le candidate che chiedono di iscriversi al corso con:

  • un passaggio di corso.
  • un trasferimento da un altro Ateneo
  • il riconoscimento crediti da carriere chiuse per laurea, decadenza, rinuncia agli studi o da corsi singoli

devono presentare la domanda per l'ammissione ad anni successivi secondo le modalità ed entro le scadenze indicate nel bando di ammissione 2023/2024 del corso scelto.

I criteri per essere ammessi ad anni successivi, per avere il riconoscimento dei crediti, le scadenze per presentare le domande sono aggiornati progressivamente alla pagina Trasferimenti e passaggi di corso lauree e lauree magistrali a ciclo unico.

Aggiornato il
17 Novembre 2022