Il corso di laurea in Matematica offre la possibilità agli studenti e alle studentesse di seguire un'attività integrativa, il Percorso di eccellenza, che ha l'obiettivo di favorire la discussione, l'approfondimento e la riflessione matematica, anche di tipo storico e interdisciplinare, e di sviluppare la capacità di ampliamento, formalizzazione e presentazione della propria conoscenza matematica.
Il percorso è proposto per ogni anno del corso di laurea.

È necessario completare tutte le attività previste per ciascun anno per ottenere un punto aggiuntivo nel punteggio di laurea.

Primo anno

Coordinatore: Edoardo Ballico

Nel primo anno il PEM è strutturato in forma lezioni e seminari. Dopo alcune lezioni iniziali, i partecipanti sono incoraggiati a proporre argomenti da approfondire. È richiesta una partecipazione costante e attiva e le interazioni con i docenti e le docenti di turno sono essenziali.

Non sono previste attività da parte dei partecipanti.

Secondo anno

Coordinatrice: Anneliese Defranceschi 

Nel secondo anno, il PEM prevede otto incontri per semestre nei quali vengono trattati argomenti collegati ai corsi offerti nel semestre corrispondente.

Metà degli incontri sono di tipo seminariale, gli altri sono dedicati a approfondimenti  o alla risoluzione di problemi sugli argomenti dei seminari. È richiesta la partecipazione costante.

I partecipanti devono inoltre redigere una relazione per ciascun semestre relativa a un argomento trattato nei seminari che viene valutata da un docente o da una docente di riferimento. Se il docente o la docente lo ritiene utile, si può sostituire la relazione con la risoluzione di problemi proposti dal/dalla docente, oppure con un approfondimento teorico.

Terzo anno

Coordinatore: Stefano Baratella 

Nel terzo anno, i partecipanti devono svolgere un’attività di studio autonomo sotto la supervisione di un docente o una docente a loro scelta, redigere una relazione scritta e tenere un seminario pubblico con la presenza del supervisore, che valuta il lavoro svolto e il seminario

Lo studio può riguardare l'approfondimento di un argomento affrontato in qualche corso, oppure l'acquisizione di prerequisiti per la stesura dell'elaborato finale, o un argomento di interesse personale.

L'impegno è di circa 30 ore.

​Ogni partecipante è invitato/invitata a comunicare al coordinatore del percorso l'argomento scelto e il docente o la docente per la supervisione.

Aggiornato il
2 Agosto 2021