MyUnitn

Dall’a.a. 2017-18 è attivo il nuovo corso di laurea in Viticoltura ed Enologia,  promosso dal Centro Agricoltura, Alimenti, Ambiente (C3A) e dalla Fondazione Edmund Mach.

Il corso forma figure professionali con una preparazione di primo livello con il titolo di Enologo (L. 129 del 10-04-1991 e successive modificazioni).
Le laureate e i laureati in Viticoltura ed Enologia avranno le opportune conoscenze e competenze di base nei settori della matematica, fisica, informatica, chimica e biologia con un approccio applicativo. A partire da conoscenze solide e ampie, il percorso formativo costruisce approfondimenti di carattere applicativo spendibili efficacemente nel mondo del lavoro.
La laureata e il laureato in Viticoltura ed Enologia saranno in grado di soddisfare le esigenze del mercato nei settori della produzione delle uve: gestire la trasformazione delle uve, la produzione di vini e altri prodotti vitivinicoli, il controllo di qualità e la gestione economica globale della filiera stessa, con particolare attenzione agli aspetti di sostenibilità ambientale e tutela del territorio viticolo.

Il 7 giugno 2018 è stato costituito il Comitato di indirizzo del corso di laurea, un organismo composto da esponenti del mondo del lavoro, della cultura e della ricerca.
Le attività del Comitato mirano all'ampliamento delle relazioni con le parti interessate esterne nella progettazione e valutazione del corso di studi.