Modalità di accesso: accesso a numero programmato con bando di selezione

Posti disponibili per l'a.a. 2019/2020: 60, di cui 4 riservati ai cittadini di paesi non appartenenti all'Unione Europea residenti all'estero.

Per iscriversi al corso di Laurea Magistrale in Biotecnologie Cellulari e Molecolari è necessario essere in possesso di un diploma di laurea e di determinati requisiti curriculari.

L'ammissione al corso è regolata in questo modo:

  • i candidati non residenti in uno dei Paesi dell’Unione Europea devono candidarsi entro la prima scadenza per la selezione 2019/2020
  • i candidati UE o non UE residenti in Italia possono candidarsi entro la seconda scadenza per la selezione 2019/2020

Iscrizioni anno accademico 2019/2020

Prima call

Candidati non residenti in uno dei Paesi dell’Unione Europea

Posti disponibili: 4

Bando, procedura di ammissione e graduatorie

La prima call è aperta dal 21 novembre 2018 al 20 febbraio 2019 ore 12.00 (GMT+1)

Seconda call

Per i cittadini italiani e EU e cittadini non-EU residenti in Italia

Posti disponibili: 56

Bando, procedura di ammissione e graduatorie

La seconda call è aperta dal 4 marzo al 13 giugno 2019 ore 12.00 (GMT+1).

Iscrizione al secondo anno (trasferimenti, passaggi di corso)

Gli studenti e le studentesse che si trasferiscono da un altro corso o da un altro ateneo, oppure che vogliono chiedere il riconoscimento di esami sostenuti in un’altra carriera, possono richiedere l’ammissione con le modalità indicate nel Bando di ammissione.

I criteri per il riconoscimento dei crediti acquisiti in una carriera precedente, validi per l'a.a. 2018/2019, sono indicati nelle Linee guida per trasferimenti, passaggi di corso e riconoscimento crediti per il corso di Laurea magistrale in Biotecnologie Cellulari e Molecolari.

Aggiornato il
5 Dicembre 2018