• Livello: Laurea di secondo livello
  • Classe del corso: LM-88 - Sociologia e ricerca sociale
  • Lingua in cui si tiene il corso: italiano
  • Modalità di accesso: libero, con verifica dei requisiti di ammissione
  • Sede: Dipartimento di Sociologia e ricerca sociale, via Verdi 26, 38122 Trento.

Il corso di laurea magistrale in Gestione delle organizzazioni e del territorio ha l’obiettivo di formare esperti in grado di:

  • acquisire conoscenze e strumenti per operare nelle organizzazioni e per gestirle;
  • operare nei processi territoriali e ambientali;
  • gestire realtà territoriali e facilitare processi d’innovazione organizzativa e tecnologica;
  • elaborare e attuare politiche di gestione e sviluppo delle organizzazioni, dei territori, dell’ambiente e d’innovazione sociale.

Il percorso formativo si caratterizza per il profilo interdisciplinare e prevede che sin dall’inizio si approfondiscano, sotto il profilo concettuale e metodologico, tanto la sociologia dei processi territoriali che dell’organizzazione, del lavoro, dell’economia e dell’innovazione.
 

Obiettivi formativi

Il corso di laurea magistrale in Gestione delle organizzazioni e del territorio è volto ad approfondire i temi della gestione delle organizzazioni, del lavoro, dell’ambiente e del territorio nel contesto dei fenomeni della società della conoscenza, della globalizzazione e delle tecnologie della telecomunicazione al fine di fornire la preparazione specialistica adeguata - sotto il profilo sociologico e dello studio sociale dei sistemi territoriali- per la direzione organizzativa e gestionale di strutture operative, per la conduzione di gruppi di lavoro interdisciplinare e per la formazione organizzativa nei luoghi di lavoro e nelle strutture che presidiano il territorio.

Negli ultimi anni si è assistito ad una forte crescita della domanda di professionalità nei settori della progettazione economica, politica e gestionale. La crescente sensibilizzazione a tali problemi ha creato l'esigenza di una nuova cultura sociale e tecnica in grado di soddisfare e gestire la domanda espressa in tali settori. L'esigenza di professionalità in questa direzione va tenuta in debito conto perché è presumibile che, proprio in questi settori, si configureranno in futuro importanti sbocchi occupazionali per i sociologi laureati nel corso di laurea magistrale, presso Enti pubblici, imprese private e cooperative, Enti di ricerca, o attività libero professionali.
 

Profili professionali

La laurea magistrale in Gestione delle organizzazioni e del territorio vuole formare laureati che possano assolvere funzioni di elevata responsabilità in istituzioni ed organizzazioni pubbliche o private. I laureati del Corso di Laurea Magistrale potranno esercitare funzioni di analisti che operano:

  • nell’elaborazione dei dati territoriali inerenti la mobilità, lo sviluppo locale e gli studi di comunità;
  • nel campo della programmazione territoriale e della tutela ambientale;
  • nei contesti di applicazione organizzativa delle tecnologie ICT;
  • nella gestione delle risorse umane;
  • della comunicazione multimediale e della gestione della conoscenza nei contesti organizzativi.

Oltre agli ambiti sopra individuati la laurea magistrale può costituire la formazione accademica di base per intraprendere carriere dirigenziali nelle imprese, nelle amministrazioni dello Stato, nelle aziende autonome, nel privato sociale, negli enti locali e territoriali, negli enti di ricerca pubblici o privati.
Il corso prepara alle professioni di:

  • Specialisti nell’analisi e gestione dei processi organizzativi nelle amministrazioni pubbliche;
  • Specialisti nell’analisi e gestione dei processi organizzativi nelle imprese private;
  • Specialisti di problemi del personale e dell'organizzazione del lavoro;
  • Specialisti della gestione del territorio e dell’ambiente;
  • Specialisti delle politiche territoriali e dell’ambiente.
     

Studi che si possono intraprendere dopo la laurea magistrale

Al termine della laurea magistrale in Gestione delle organizzazioni e del territorio è possibile accedere a master di secondo livello, a dottorati di ricerca e a altri percorsi formativi, in base ai requisiti di ammissione previsti.

All'Università di Trento la laurea in Gestione delle organizzazioni e del territorio fornisce le conoscenze necessarie per iscriversi a:

Aggiornato il
27 Maggio 2020