È prevista la seguente propedeuticità fra le attività formative:

  • per poter sostenere la verifica relativa agli esami di lingua è necessario aver superato la prova di competenza linguistica;
  • per poter sostenere la verifica della seconda annualità delle lingue prescelte occorre aver superato la prima.

Alla fine di ogni anno accademico gli studenti devono sostenere l’esame che accerta il raggiungimento delle “Competenze linguistiche”. Tale prova scritta, propedeutica all’esame di lingua, dovrà essere sostenuta solo al termine delle lezioni, di durata annuale, tenute dai Collaboratore ed Esperto Linguistico.

È previsto un appello per la verifica delle “Competenze linguistiche” in ogni sessione d’esame.

Aggiornato il
7 Novembre 2018