Livello: Laurea Magistrale
Classe di laurea: LM 52 - Relazioni internazionali
Lingua: Inglese
Ammissione: selezione pubblica

Il programma della Laurea Magistrale (nella classe LM 52 - Relazioni Internazionali) è il risultato di una stretta collaborazione della Scuola di Studi Internazionali con i Dipartimenti di Economia e Management, Sociologia e Ricerca Sociale, Lettere e Filosofia, e la Facoltà di Giurisprudenza. Il programma della Laurea Magistrale è caratterizzato da un forte approccio multi- e interdisciplinare, che fornisce agli studenti la capacità di trascendere il confine delle singole discipline accademiche, e da un’offerta formativa interamente in lingua inglese.

La Laurea Magistrale in European and International Studies - Studi Europei e Internazionali (MEIS) ha saputo adattare nel tempo la sua struttura al fine di rendere il percorso formativo sempre più rispondente all’esigenza di offrire ai suoi laureati non solo una formazione multidisciplinare, ma anche quelle capacità, strumenti e competenze multidisciplinari a cui esperti di governance ed accademici devono poter ricorrere per affrontare adeguatamente le sfide di un mondo sempre più integrato e globalizzato.

Questo innovativo programma si distingue nell’ambito del contesto italiano in tre modi: primo fra tutti, l’ambizioso obiettivo di unire ad una solida conoscenza di base delle principali discipline una precisa ed accurata capacità di analisi che può essere applicata in vari contesti ed ambienti a livello locale, regionale, nazionale ed anche sopranazionale; inoltre, l’approccio multi ed interdisciplinare alla comprensione delle trasformazioni e sfide dei contesti internazionale ed europeo; infine, la Laurea Magistrale è la sola ad essere offerta in Italia interamente in lingua Inglese e si concentra sull'acquisizione non solo di avanzate capacità comunicative in lingua Inglese, ma anche di una buona conoscenza operativa di almeno un'altra lingua, un requisito necessario per lavorare o fare ricerca in un ambiente internazionale.

L’insieme di questi obiettivi contribuisce a fornire ai nostri laureati un significativo vantaggio all'interno di un mondo del lavoro sempre più competitivo.

Esempi di alcuni obiettivi formativi e risultati di apprendimento del programma:

Obiettivi Formativi

  • offrire una conoscenza del sistema multilivello di attori ed interessi coinvolti nel processo decisionale europeo e nelle relazioni tra l'Unione Europea, i suoi Stati Membri ed altre realtà internazionali;
  • consolidare la conoscenza storica, politica, economica e legale del contesto dell'integrazione europea con il fine di analizzarne/spiegarne non solo le trasformazioni, ma anche le sfide, i conflitti e le crisi;
  • sviluppare abilità critiche di pensiero e di problem-solving attraverso l'impiego di adeguate metodologie qualitative e sistematiche con il fine di interpretare e trarre conclusioni riguardanti gli sviluppi sociali, economici e politici di fenomeni risultanti dai processi di globalizzazione ed internazionalizzazione;
  • offrire le condizioni adeguate per creare un contesto nel quale gli studenti possano essere coinvolti in dibattiti, discussioni e riflessioni su temi scottanti del momento;
  • sviluppare abilità scientifiche e di studio che incoraggino sia l'apprendimento e la ricerca individuale che l'apprendimento collaborativo e che permettano ai laureati di affrontare una futura carriera accademica o un contesto professionale.

Risultati attesi

  • i laureati MEIS hanno una conoscenza delle principali teorie e strutture accademiche di ogni disciplina e hanno le capacità di elaborare queste conoscenze per analizzare sistemi di governance europei ed internazionali, i processi decisionali e i risultati delle politiche stesse;
  • i laureati MEIS sanno preparare, sviluppare e realizzare progetti di ricerca per analizzare fenomeni regionali, nazionali, europei e globali;
  • i laureati MEIS sanno trattare informazioni e dati complessi ricavati da fonti diverse e sono in grado di analizzare e manipolare questi dati per elaborare chiare ed accurate sintesi, traendo conclusioni pertinenti per avanzare eventuali proposte di azione;
  • i laureati MEIS sono in grado di identificare concetti e questioni chiave partendo da vari e vasti input, di capire ed interpretare le diverse e divergenti posizioni e sono capaci di farne un sunto oggettivo;
  • i laureati MEIS hanno familiarità con una vasta gamma di testi accademici e professionali e sono in grado di comunicare in maniera chiara ed efficace, utilizzando propriamente uno stile, un registro e lessico specifico in Inglese ed in una lingua aggiuntiva, che siano diverse dalla propria madrelingua.

Nel settembre 2013 è stato concluso un accordo di Doppia Laurea con la Metropolitan University di Praga, partner con cui era già attivo un programma di scambio Erasmus, allargando ulteriormente le possibilità di formazione internazionale degli studenti MEIS. Il programma di Doppia Laurea consente a un numero limitato di studenti, selezionati su base competitiva, di ottenere al termine del percorso di studi (primo anno a Trento, secondo a Praga) due titoli: il Master’s Degree in European and International Studies di Trento e il Master’s Degree in International Relations and European Studies di Praga.

Durante i due anni del percorso del MEIS, gli studenti possono avvalersi dell’aiuto di tutors per supporto e indicazioni didattiche. A tutti gli studenti viene garantita una supervisione individuale per la realizzazione della tesi finale, oggetto di una articolata discussione in sede di seduta di laurea. 

Per accedere al MEIS è necessario soddisfare dei requisiti linguistici e disciplinari. Lo studente deve infatti dimostrare di disporre di un profilo personale e formativo-professionale in linea con la natura multidisciplinare e interdisciplinare del corso di laurea. I dettagli relativi ai requisiti di ammissione vengono specificati nel bando che viene pubblicato ogni anno nel mese di gennaio per l’ammissione al successivo anno accademico.

Sbocchi professionali

Il programma della Laurea Magistrale in European and International Studies - Studi Europei ed Internazionali prepara gli studenti a carriere sia nel settore pubblico che privato.

Il titolo è qualificante per ottenere posizioni di responsabilità all’interno di organizzazioni ed istituzioni impegnate in ambito europeo e internazionale e in imprese private operanti su mercati internazionali, per trovare impiego in organizzazioni governative e non-governative che si occupano di specifiche tematiche di rilevanza internazionale (come diritti umani, rapporti internazionali, protezione dell’ambiente, progettazione istituzionale, ecc.), e per intraprendere la carriera diplomatica.

Per coloro che intendano proseguire gli studi, il programma della Laurea Magistrale fornisce una solida preparazione per l’ammissione a programmi di Dottorato di Ricerca in Studi Internazionali e materie affini. Aver acquisito un diploma di Laurea Magistrale della Scuola, tuttavia, non implica un accesso preferenziale al programma di Dottorato offerto dalla Scuola di Studi Internazionali.

Aggiornato il
23 Novembre 2018