MyUnitn

Percorso formativo per gli studenti immatricolati nell'a.a. 2016/2017

I ANNO

Insegnamenti obbligatori

Psicologia generale

Scopo del corso è fornire agli studenti una panoramica degli ambiti di studio e dei metodi di

indagine propri della psicologia sperimentale.

9 crediti

Basi biologiche del comportamento

Il corso si propone di fornire allo studente i fondamenti dello studio delle basi biologiche del

comportamento. Dopo alcuni cenni di biologia della cellula animale, di genetica e di

evoluzione, il corso si concentrerà sulla anatomia del sistema nervoso, sulla fisiologia della

cellula nervosa, sul ruolo dei neurotrasmettitori, e sul funzionamento dei sistemi sensoriali e

motori.

9 crediti

Metodi quantitativi per le scienze della vita

Il corso intende fornire nozioni di matematica e statistica fondamentali nel campo delle

ricerche empiriche, in particolare richiami di calcolo numerico, successioni, richiami di

calcolo algebrico, geometria analitica del piano, funzioni generiche, funzioni e limiti,

introduzione storica all’analisi, calcolo differenziale, integrazioni, alcune nozioni fondamentali

della teoria degli insiemi, probabilità, calcolo combinatorio, funzioni matematiche e modelli

statistici.

9 crediti

Filosofia della scienza

Il corso si propone di fornire agli studenti solidi strumenti teorico-filosofici per comprendere i

processi che portano alla genesi, alla validazione e al superamento di ipotesi scientifiche. Le

lezioni intendono fornire un punto di vista critico e problematico sulla ricerca scientifica,

all';interno della quale non sussiste una delimitazione scontata e definita una volta per tutte

fra ciò che è scienza e ciò che non lo è.

Attraverso l'adozione di una prospettiva storica che ripercorre il pensiero dei principali filosofi

della scienza del novecento a partire da interrogativi e problemi propri della classicità

filosofica, il corso intende inoltre confrontare gli studenti con un approccio che considera le

teorie alla stregua di sistemi in evoluzione che non 'scoprono'; da sé i propri problemi e le

proprie soluzioni, ma che affrontano, in forme vecchie o nuove, problemi identificati da

tradizioni teoriche precedenti, elaborando le proprie soluzioni attraverso modifiche e

perfezionamenti progressivi di proposte ereditate dal passato.

9 crediti

Metodi della ricerca in psicologia

L’obiettivo generale del corso è di introdurre le studentesse e gli studenti di scienze e

tecniche di psicologia cognitiva alla psicologia come scienze empirica e ai suoi principali

metodi di ricerca. In particolare nel corso delle lezioni le studentesse e gli studenti

dovrebbero acquisire:

- una conoscenza di base sui principali metodi di ricerca in psicologia (ad es. che tipo di 

metodi, quando usarli, quali vantaggi e svantaggi, etc.)

- una base metodologica per seguire i vari corsi della triennale

- la capacità di mettere in relazione ricerca empirica e teorie psicologiche.

9 crediti

Lingua inglese

Il modulo intende offrire gli strumenti necessari per comprendere i testi in lingua inglese

relativi alla professionalizzazione specifica e richiesti nei corsi formativi. Particolare

attenzione è quindi rivolta allo sviluppo delle abilità di lettura e comprensione di testi e/o

ipertesti in lingua inglese relativi alle discipline formative.

5 crediti
Due esami a scelta tra (totale 18 crediti)

Psicologia della memoria e dell'apprendimento

Il corso si propone di fornire le conoscenze di base e gli strumenti concettuali e metodologici

per comprendere i processi di apprendimento e memoria. Particolare attenzione sarà rivolta 

allo sviluppo storico dei modelli teorici, all'analisi e alla discussione delle procedure

sperimentali e dei dati empirici, e all'approfondimento di temi legati alle situazioni di

apprendimento e memoria in contesti naturali e applicativi, quali ad esempio la valutazione

della testimonianza in ambito investigativo e i metodi di studio in ambito scolastico.

9 crediti

Psicologia del linguaggio e della comunicazione

Il corso prende in esame i processi mentali coinvolti nell’elaborazione del linguaggio. In

particolare verranno esaminati i modelli teorici e l’evidenza empirica relativi alla

comprensione e alla produzione linguistica, considerando i livelli lessicale (delle singole

parole), frasale e testuale. Verrà inoltre dedicato un approfondimento al tema dei processi

cerebrali nell’elaborazione del linguaggio.

9 crediti

Psicologia del pensiero

Il corso ha lo scopo di approfondire gli aspetti teorici e metodologici dei principali approcci

allo studio della psicologia del pensiero. In particolare, saranno illustrate le principali teorie e

modelli del ragionamento induttivo e deduttivo.

9 crediti

Psicologia della percezione e dell'attenzione

Il corso intende fornire allo studente le conoscenze di base per quanto riguarda il modo in

cui è organizzato il sistema percettivo-cognitivo dell'essere umano. Il corso affronta le

tematiche dell'organizzazione percettiva e di come i dati sensoriali siano poi analizzati in

modo selettivo attraverso la funzione di filtro dell'attenzione. Dell'attenzione sono spiegati i

principali metodi di studio ed i fenomeni che maggiormente negli ultimi anni hanno

caratterizzato questo processo cognitivo di base. Un ulteriore obiettivo del corso è lo studio

della memoria sensoriale e di lavoro visiva e di come, memoria e attenzione interagiscano

nel controllo dei movimenti oculari.

9 crediti

Le basi cognitive e neurali delle abilità numeriche e di lettura

Il corso intende fornire allo studente un approfondimento circa le basi cognitive e neurali di

due importanti funzioni cognitive “superiori”: la cognizione matematica e la lettura. Il corso si

strutturerà in due parti. La prima parte affronterà i fondamenti cognitivi delle abilità numerico-

matematiche, ed i loro correlati neurali, con una particolare enfasi su aspetti evolutivi, sia

filogenetici che ontogenetici. La seconda parte tratterà le basi psicobiologiche della lettura.

Entrambe i moduli termineranno con l'affrontare le basi neurocognitive delle alterazioni

legate a disturbi dello sviluppo, che generano quindi discalculia e o dislessia. In entrambe i

moduli saranno costruite le argomentazioni illustrando esempi tratti da ricerche provenienti

da ambiti diversi (neuropsicologia, elettrofisiologia, psicofisica, sia sull’uomo che

sull’animale non umano), fornendo in questo modo la possibilità allo studente di

approfondire le proprie conoscenze relative alle diverse metodologie di indagine nelle

neuroscienze cognitive.

9 crediti

 

II ANNO

Insegnamenti obbligatori

Neuroscienze comportamentali

Il corso si propone come un approfondimento della tematica psicobiologica. Affronterà in

maniera approfondita i metodi di indagine in psicobiologia, i ritmi circadiani ed i ritmi

sonno/veglia, lo sviluppo del sistema nervoso, il sistema nervoso autonomo, il ruolo

dell'ipotalamo nella regolazione omeostatica e ormonale, le emozioni, il sesso e la

riproduzione, la memoria, la lateralizzazione cerebrale e la neuroimmunologia.

6 crediti

Psicologia sociale

L'obiettivo del corso è quello fornire agli studenti le conoscenze di base della psicologia

sociale. Verranno affrontati i principali approcci teorici e le loro applicazioni per la

comprensione dei fenomeni sociali.

9 crediti

Psicologia dinamica

La psicologia dinamica è una teoria generale del funzionamento mentale. Il corso si propone

di far acquisire agli studenti le competenze fondamentali necessarie a comprendere

l’impianto teorico e metodologico delle teorie psicodinamiche, facendo particolare riferimento

all’applicazione di questi concetti nell’ambito della pratica clinica. I temi dello sviluppo della

vita mentale, dell’affettività e della conflittualità intrapsichica verranno esaminati con

riferimento sia alla teoria classica freudiana che alle successive elaborazioni del pensiero

psicodinamico.

9 crediti

Psicologia clinica

Il corso vuole portare alla conoscenza delle teorie, dei metodi e degli strumenti che

consentono allo psicologo di comprendere le problematiche di chi lo consulta. Si forniranno

conoscenze sulle caratteristiche dei principali disturbi clinici e sulle loro implicazioni a livello

individuale e sociale, si daranno, inoltre, accenni delle diverse applicazioni terapeutiche.

9 crediti

Psicologia dello sviluppo

Lo scopo generale del corso è fornire le informazioni e le abilità fondamentali per permettere

allo studente di riflettere in modo competente sui processi, le fasi e le cause dello sviluppo

mentale. Particolare attenzione verrà data alle teorie classiche dello sviluppo e alla loro

revisione alla luce degli studi recenti. Verranno discusse varie ricerche sperimentali che

hanno affrontato i problemi dello sviluppo nelle seguenti aree di indagine: percezione visiva,

uditiva e olfattiva, capacità motorie e controllo posturale, capacità di orientamento

dell’attenzione, rappresentazione dello spazio, pianificazione, capacità ludiche, cognizione

sociale, sviluppo emotivo e affettivo. Verranno inoltre discusse le principali tecniche di

ricerca impiegate nello studio sviluppo mentale. Ci si propone in questo modo di favorire una

comprensione critica delle principali teorie evolutive e un apprezzamento dei notevoli

progressi compiuti negli ultimi vent’anni dalla ricerca sperimentale.

9 crediti

Psicometria

Il corso si propone di offrire un'introduzione alla teoria della misura in psicologia e all'analisi

statistica dei dati, fornendo le conoscenze di base necessarie per sviluppare adeguate

competenze metodologiche e per affrontare lo studio dei principali metodi e modelli statistici 

utilizzati in psicologia. La comprensione dei concetti e delle tecniche essenziali della

misurazione e della statistica inferenziale costituisce il nucleo indispensabile per

l'utilizzazione di metodi scientifici in psicologia e per la lettura critica di libri o articoli inerenti

a ricerche in ambito psicologico.

9 crediti

 

III ANNO

Insegnamenti obbligatori

Psicologia del lavoro

Il corso si propone di fornire le conoscenze di base sulla disciplina e le sue aree di studio e

intervento. Punta a fornire elementi per la comprensione dell'interazione tra individuo e

ambiente di lavoro, con particolare riferimento all'innovazione tecnologica.

9 crediti

Analisi dei dati con applicazioni informatiche

Il corso si propone di fornire un’introduzione alle tecniche di analisi dei dati in ambito

descrittivo e inferenziale. Una particolare enfasi verrà data sia ai metodi di analisi

preliminare dei dati (metodi grafici e di analisi distribuzionale), sia alla scelta dei modelli

statistici più idonei per le discipline psicologiche. L'idea principale del corso è quella di

rappresentare la pratica dell'analisi dei dati come un processo decisionale multifasico e

gerarchicamente organizzato volto a ricavare informazione utile dai dati raccolti. Tale

gerarchia, comunque, non è da intendersi come statica, ma bensì, dinamica e ricca di

interconnessioni tra i differenti stadi decisionali.

9 crediti

Metodologia della ricerca qualitativa

Gli obiettivi del corso sono:

- Conoscere i presupposti epistemologici della ricerca qualitativa

- Conoscere le fasi del processo di ricerca qualitativa

- Conoscere i principali approcci metodologici, con particolare riferimento alla grounded

theory

- Conoscere e saper applicare gli strumenti di ricerca qualitativa (osservazione e intervista)

- Saper formulare una domanda di ricerca e scegliere il metodo più appropriato per indagarla

- Saper valutare una ricerca una ricerca qualitativa

6 crediti

Tirocinio

Attività a frequenza obbligatoria secondo quanto previsto dal regolamento di tirocinio
10 crediti

Prova finale

La prova finale costituisce un momento formativo che permette di verificare il

raggiungimento di capacità di riflessione metacognitiva sulle conoscenze acquisite e di

valutare il raggiungimento di un livello iniziale di autonomia adeguato a impostare, redigere e

discutere un testo descrittivo/argomentativo su un argomento scientifico.

3 crediti

Attività a scelta libera

Il percorso formativo prevede l’acquisizione di 12 CFU senza vincoli di settore scientifico disciplinare scelti tra gli insegnamenti che vengono appositamente attivati dal corso di

laurea e annualmente pubblicati nel manifesto degli studi o tra quelli attivati dall’Ateneo. Queste attività sono di norma offerte al secondo e terzo anno di corso.

12 crediti
Due insegnamenti a scelta libera tra (totale 12 crediti)

Ergonomia cognitiva

Il corso si propone di fornire un'introduzione ai principali temi dell'ergonomia cognitiva e

dell'interazione uomo-macchina e di mettere lo studente in grado di applicare nozioni e

paradigmi di psicologia cognitiva all’analisi e progettazione di sistemi interattivi.

6 crediti

Fondamenti  di neuropsicologia

Il corso si propone come introduttivo alla neuropsicologia cognitiva e clinica. Dopo una

discussione dei metodi e degli strumenti della neuropsicologia, affronterà le principali

sindromi neuropsicologiche cercando di metterne in luce sia le implicazioni per lo studio della

mente sia le principali implicazioni cliniche.

6 crediti

Personalità e motivazione

Il corso ha l’obiettivo di fornire le basi dello studio scientifico della personalità e della

motivazione, viste sia nel loro sviluppo sia nei termini di fattori determinanti dell’agire

umano.

6 crediti

Plasticità e apprendimento

Il corso affronterà i meccanismi di apprendimento e le loro basi neurali. In particolare,

l’attenzione sarà rivolta al ruolo della ricompensa, e delle strutture cerebrali coinvolte nella

sua analisi, come strumento per l’apprendimento di comportamenti adattivi e maladattivi.

Sarà inoltre discussa la relazione tra apprendimento e motivazione.

6 crediti
Aggiornato il 
25 Novembre 2016