Per iscriversi al corso di Laurea Magistrale in Fisica è necessario essere in possesso di un diploma di laurea e di determinati requisiti curriculari.

L’ammissione al corso è regolata in questo modo:

  • i candidati non residenti in uno dei Paesi dell’Unione Europea devono partecipare a un bando di selezione
  • i candidati UE o non UE residenti in Italia devono partecipare a una valutazione dei requisiti curricolari.

Iscrizioni anno accademico 2019/2020

Candidati non residenti in uno dei Paesi dell’Unione Europea

Posti disponibili: 7.

Bando, procedura di ammissione e graduatorie.

La call è aperta dal 21 novembre 2018 fino al 20 febbraio 2019 ore 12.00 (GMT+1).
 

Candidati UE e non UE residenti in Italia

I candidati UE e i cittadini non UE residenti in Italia accedono al corso tramite una valutazione dei requisiti curriculari e un colloquio.

Requisiti di ammissione

  • almeno 24 CFU MAT/*
  • almeno 54 CFU FIS/*
  • un totale di CFU MAT/* + FIS/* (o riconosciuti come equivalenti dalla struttura didattica competente) pari a 84
  • adeguata preparazione personale, inclusa la conoscenza della lingua inglese a livello B1 o superiore

La domanda online di Richiesta di valutazione dei requisiti curricolari sarà disponibile indicativamente nel mese di giugno.

Le informazioni sulla procedura di ammissione e immatricolazione sono disponibili alla pagina di Infostudenti Ammissione laurea magistrale in Fisica - 2019/2020.

Aggiornato il
15 Maggio 2019