• Livello: Laurea di secondo livello
  • Classe del corso: LM-17 - Fisica
  • Lingua in cui si tiene il corso: Inglese
  • Modalità di accesso: accesso libero, con verifica dei requisiti di ammissione
  • Sede: Dipartimento di Fisica, via Sommarive 14, 38123 Povo (TN).

Il Corso

Il corso di Laurea Magistrale in Fisica fornisce agli studenti una formazione approfondita e flessibile, attenta agli sviluppi più recenti della ricerca scientifica e della tecnologia, una solida preparazione culturale nei vari settori della fisica moderna e nei suoi aspetti teorici, sperimentali o applicativi, nonché una solida padronanza del metodo scientifico di indagine. La formazione degli studenti avviene in un ambiente a forte caratterizzazione internazionale, data anche la vicinanza di istituzioni internazionali operanti sul territorio.
Gli studenti che termineranno gli studi previsti saranno in grado di operare con ampia autonomia, anche assumendo responsabilità di progetti e strutture, nel campo della ricerca e dell'innovazione scientifica e tecnologica; di utilizzare le conoscenze specifiche acquisite, a seconda del curriculum, o per l'utilizzazione e la progettazione di sofisticate strumentazioni di misura o per la modellizzazione di sistemi complessi nei diversi campi delle scienze ed anche in ambiti diversi da quello scientifico. L'intero corso è perevisto in lingua inglese. Pertanto gli studenti saranno sollecitati ad utilizzare fluentemente, in forma scritta e orale, l'inglese, con riferimento anche ai lessici disciplinari e tecnici.

Obiettivi formativi

Obiettivo formativo specifico del Corso di Laurea Magistrale in Fisica di Trento è fornire allo studente gli strumenti per arrivare a diretto contatto con almeno uno degli argomenti di frontiera della ricerca in Fisica, apportando, con il suo lavoro di tesi, il suo personale contributo. Tale obiettivo è perseguito nella convinzione che l'esposizione all'ambiente della ricerca sviluppi nello studente un' attitudine all'innovazione, indipendentemente dal settore in cui questa è stata esercitata. Tale attitudine rappresenta un valore per il mercato del lavoro, non limitato all'ambito accademico.

Profili professionali

Il laureato magistrale in Fisica sarà in grado di:

  • svolgere attività di ricerca scientifica di alto livello presso università ed enti di ricerca pubblici e privati;
  • svolgere attività di promozione e sviluppo dell'innovazione scientifica e tecnologica, nonché progettazione e gestione delle tecnologie in ambiti correlati con le discipline fisiche nei settori dell'industria, dell'ambiente, della sanità e della pubblica amministrazione;
  • operare il trasferimento di conoscenze e know-how tecnologico sviluppati nell'ambito della ricerca di base al sistema economico e produttivo;
  • svolgere attività di insegnamento e divulgazione ad alto livello della cultura scientifica con particolare riferimento ai diversi aspetti teorici, sperimentali e applicativi della fisica classica e moderna.

Con riferimento agli sbocchi professionali classificati dall’ISTAT, i laureati in Fisica a Trento possono
accedere alla seguenti professioni (codifiche ISTAT):

  • Fisici
  • Astronomi ed astrofisici
  • Chimici e professioni assimilate
  • Statistici
  • Geofisici
  • Meteorologi
  • Ricercatori e tecnici laureati nelle scienze fisiche

Tale elenco è indicativo e non certo esaustivo rispetto all’ampia e variegata gamma di sbocchi occupazionali e professionali dei laureati magistrali in Fisica.

Studi che si possono intraprendere dopo la laurea

La Laurea Magistrale in Fisica permette di accedere ai corsi di Dottorato nelle discipline fisiche, sia in Italia che in Europa e negli Stati Uniti, e al Dottorato in altre scienze, ove la Fisica giochi un ruolo importante.

Link alla pagina Doctoral Programme in Physics - UniTN

Aggiornato il
6 Marzo 2019